Backgammon Online

Backgammon è un gioco da tavola per due giocatori che combina la fortuna con una profonda conoscenza strategica. Si gioca su un tabellone in cui le caselle sono triangoli allungati divisi in quattro quadranti (6 triangoli per quadrante). La tavola è divisa longitudinalmente da un'area denominata barra. Ogni giocatore ha 15 pedine di colore diverso da quello del suo avversario. L'obiettivo è quello di togliere le pedine dal tabellone prima del giocatore avversario. Ad oggi questo gioco è diffuso praticamente in tutte le parti del mondo. 

Migliori Casino con Backgammon Online

  • ESC

    Casino Esclusivi

  • Top

    Top Casino

  • Accetta Giocatori da Italia

  • Ottimizzato per Smartphone & Tablet

Valutazione - 89/100

200% FINO A 200€ + 10€ GRATIS

PUNTI FORZA?

Migliore Casino AAMS 2017, Casino Online Popolare, Sicuro e Protetto, Download Instantaneo, Pagamenti Veloci, Servizio Clienti Preparato, Migliori Promozioni, Giochi dal Vivo, Casino Mobile.

  • ESC

    Casino Esclusivi

  • Accetta Giocatori da Italia

  • Ottimizzato per Smartphone & Tablet

Valutazione - 86/100

125% FINO A 500€ + 20€ GRATIS

PUNTI FORZA?

Bonus Senza Deposito, Assistenza Disponibile 24/7, Pagamento Vincite Rapido, Casino Live Esclusivo, Tanti Giochi Unici, Casino Per iOS e Android, Tavoli Poker e Scommesse Sportive.

  • ESC

    Casino Esclusivi

  • Top

    Top Casino

  • Accetta Giocatori da Italia

  • Ottimizzato per Smartphone & Tablet

Valutazione - 92/100

100% FINO A 1000€ + 25€ GRATIS

PUNTI FORZA?

Molti Software, Centinaia di Slot, Bonus VIP, Supporto Rapido, Tante Lotterie, Sala Bingo, Casino dal Vivo, Superenalotto e Gioco da Browser.

Scopri il Gioco del Backgammon

BackgammonLe vere tavole di Backgammon sono uno dei giochi più antichi mai registrati. Gli storici discutono ancora oggi sulla sua origine, anche se tutto sembra indicare il fatto che giochi simili esistevano 5000 anni fa. Si ritiene che l'antenato delle tavolette di gioco moderne possa essere stato il Gioco Reale di Backgammon, trovato durante gli scavi nella tomba di un re sumero nella città mesopotamica di Ur nell'attuale Iraq. Tuttavia, una scoperta successiva sembra anticipare la data di nascita del backgammon circa 100 o 200 anni fa, quando durante gli scavi archeologici nella città di Shahr-i Sokhta, nell'attuale Iran, è stato trovato un tavolo da gioco d'azzardo. 

  • Altri attribuiscono l'origine delle tavole di Backgammon reali ad un antico gioco da tavolo egiziano noto come Senet, a cui fanno riferimento i dipinti trovati sulla parete di una tomba della III dinastia (2650 a.C.) e i giochi trovati in tombe come quella del faraone Tutankamon. 
  • A Roma c'era un gioco composto da un tavolo e tre dadi conosciuto come Ludus Duodecim Scriptorum (gioco delle dodici linee), che nel tempo divenne noto come Tabula (tavolo). Si è rapidamente diffuso a tutte le classi sociali e sono stati trovati molteplici riferimenti a questo fenomeno. Svetonio, nelle sue Vite dei Dodici Cesari, descrive l'interesse ossessivo dell'imperatore Claudio per questo gioco da casino, che portava sempre con sé un gioco per divertirsi quando era in viaggio. È probabile che anche le legioni romane giocarono un ruolo importante nell'espansione del gioco da casino (in Gran Bretagna, infatti, cominciò ad essere conosciuto come "tavolo"), ma gradualmente perse la sua popolarità con la caduta dell'Impero. 
  • In Asia, una versione chiamata Nard fu giocata prima del IX secolo che si differenziava dalla tabula principalmente per l'uso di soli due dadi. In Cina si diffuse con il nome di T'shu-Pu, mentre in Giappone si chiamava Sugoroku. 
  • Il gioco ha vissuto una rinascita in Europa durante le crociate, quando i soldati sono venuti ad imparare una versione conosciuta come tawla dagli arabi (e takht-nard, o semplicemente nard in persiano). Il gioco ha avuto una grande diffusione durante il Medioevo grazie a numerose versioni come: la tavola reale in Italia, las tablas reales in Spagna, tavli in Grecia, tavla in Turchia, tric trac in Francia, Puff in Germania, e backgammon o tavole di Backgammon in Gran Bretagna. 

Nonostante l'enorme popolarità del gioco, fu solo nel 1743 che Edmond Hoyle pubblicò un breve trattato che codificava per la prima volta le regole delle vere e proprie tavole di Backgammon come le conosciamo oggi. Il gioco del Backgammon online conserva ancora tutte le caratteristiche del gioco classico. 

 

Regole di Backgammon Online

Il tavolo da Backgammon è composto da un insieme di regole semplici con elementi strategici profondi. L'apprendimento richiede poco tempo, anche se a volte sorgono situazioni difficili che richiedono un'attenta interpretazione delle regole. La durata di ogni partita è breve. Quando non si gioca per soldi, si gioca per round o partite; per esempio, vinci il primo che ottiene cinque punti. 

L'obiettivo del gioco è quello di liberare le pedine prima dell'avversario, evitando di lasciare le pedine non protette. Si inizia posizionando le pedine sulla tavola nella posizione di partenza. Le pedine rosse si muovono sulla tavola in senso orario. Per liberare le pedine dalla tavola, nel caso del Nero, è necessario avanzare i pezzi al quadrante inferiore destro (i pezzi si muovono a sinistra in alto e continuano da sinistra a destra in basso). Tipicamente, su uno schermo grafico, la metà inferiore della tavola è la tua tavola. I quadranti interni sono quelli situati sulla destra; le pedine cominciano a liberarsi quando tutte le nostre pedine sono nel nostro quadrante inferiore destro. Se cerchi giochi simili, scopri tutto su Burraco online.

Ogni lato della tavola ha dodici quadrati adiacenti, formati da triangoli allungati. Le scatole o punti sono fantasiosamente collegati tra loro, formando una catena di ventiquattro triangoli allungati (6x4). I triangoli sono di colori alternati e sono raggruppati in quattro quadranti di sei triangoli ciascuno. I quadranti sono esterni o interni per ogni giocatore. Il quadrante esterno e quello interno sono separati da una barra. 

 

Fasi di Backgammon Gratis

Un gioco di tavoli reali si compone di due fasi: la fase di contatto, in cui le pedine più arretrate dei giocatori possono ancora essere catturate, e la fase di gara, in cui le pedine dei giocatori non possono più essere catturate e il potere di rimuovere le pedine dipende solo dal valore dei dadi

  1. I punti sono numerati da uno a ventiquattro, e le pedine si spostano sempre dai punti numerati più alti a quelli più bassi. Entrambi i giocatori muovono la dama in direzioni opposte, quindi il punto 1 per un giocatore è il punto 24 per l'altro. Tuttavia, alcuni giochi mantengono la numerazione dei punti dal punto di vista di un giocatore
  2. Ogni giocatore inizia con due pedine al punto 24, tre pedine al punto 8, cinque pedine al punto 6 e altre cinque pedine al punto 13. Le pedine dei giocatori sono di diversi colori, uno scuro e l'altro chiaro. Ogni giocatore ha la sua coppia di dadi e un dado condiviso. Questo dado viene utilizzato per raddoppiare, con i numeri 2, 4, 8, 16, 32 e 64, e salva il valore finale del gioco. 

Il gioco inizia con un lancio di dadi per decidere chi inizia il gioco: quello con il punteggio più alto dovrà iniziare. Successivamente, il giocatore che ha il turno tira il dado e muove le pedine secondo le seguenti regole: 

  1. Se il punteggio sul dado è "A" e "B", il giocatore può spostare una pedina "A" e un altra pedina, che può essere la stessa, posizioni "B". Per muovere un pezzo "A "+"B" posizioni, la posizione risultante dall'aggiunta di "A" non deve essere bloccata, cioè si considerano due movimenti individuali e le altre regole si applicano ad ogni movimento.
  2. Una pedina non può essere spostata in una posizione bloccata, cioè dove si trovano due o più pezzi opposti. Se c'è un solo una pedina inversa, la pedina viene "catturata" e posizionata sulla barra verticale. Il giocatore avversario di cui è stata catturata la pedina è obbligato ad inserire la pedina sul tabellone il prima possibile, la posizione di entrata corrisponde al valore ottenuto su uno dei dadi e, se ciò non è possibile (perché la posizione di entrata è bloccata), perde il turno. Pertanto, cercheremo di avere due o più pedine nostre in ogni posizione, per evitare che vengano catturate. Gioca subito con i migliori bonus del casino per Backgammon.
  3. Quando il giocatore avversario cattura una delle tue pedine, l'obiettivo principale del giocatore a turno è quello di riportare quella pedina sul tabellone. È possibile inserire solo le caselle non occupate. Vale a dire, se al lancio del dado il risultato è 6 e 4, possono essere inserite solo le rispettive caselle; in caso contrario, il turno sarà perso. Quando non ci sono spazi vuoti, l'avversario è costretto a lasciare una casella, altrimenti il suo avversario sarebbe fuori combattimento. 
  4. Una volta che tutte le nostre pedine sono nel quadrante in basso a destra, vengono rilasciate in quanto i dadi permettono ai pezzi di "lasciare" la tavola, non essendo necessario prendere il numero giusto: è possibile rimuovere un pezzo che è una posizione dalla fine con qualsiasi lancio di dadi. Il giocatore che rilascia tutte le sue pedine per primo vince la partita e segna un punto. Se l'avversario non ha rilasciato alcuna pedina, si ottiene un punto aggiuntivo (gammon) e se l'avversario ha ancora pedine sulla nostra tavola, si ottiene un altro punto aggiuntivo (backgammon). Sei pronto a giocare a questo gioco? Se hai ancora dubbi, consulta la nostra guida ai casino.

 

Regole di gioco elettive 

Le seguenti regole sono di uso comune, ma non si applicano se i due giocatori non sono d'accordo. Piegatura automatica: se entrambi i giocatori tirano lo stesso numero al primo lancio di dadi, le puntate vengono automaticamente raddoppiate. Il dado per doppiaggio è impostato su 2 e rimane nel mezzo. I giocatori di solito concordano sul fatto che c'è solo una copia automatica per partita. Ambizione: quando un giocatore è raddoppiato può immediatamente raddoppiare. Il duplicatore originale ha la possibilità di accettare o rifiutare il rullo di tamburo come se si trattasse di un normale rullo di tamburo.  La regola Jacoby: gammons e Backgammon sono considerati come un unico gioco se non è stato eseguito il doppiaggio. Questa regola accelera il gioco in quanto elimina le situazioni in cui i giocatori raddoppiano, ed è giocata solo dal Gammon. 

 

Irregolarità di Backgammon Online

I dadi devono rotolare insieme su una superficie piana sul lato destro della tavola. Il giocatore deve lanciare entrambi i dadi di nuovo se uno o entrambi cadono dal lato destro della tavola, cadono su una pedina o non sono completamente dritti. Un turno è completato quando il giocatore raccoglie i suoi dadi. Se la mossa è incompleta o illegale, l'avversario ha la possibilità di accettare la mossa o chiedere al giocatore di farla correttamente.

Una mossa è considerata accettata quando l'avversario tira i suoi dadi o tira un doppio o un raddoppio come segno dell'inizio del suo turno. Se un giocatore tira il suo dado prima che il suo avversario termini il suo turno, quel tiro è considerato nullo. Se cerchi qualche proposta più semplice, qua trovi la roulette del casino e il celebre blackjack su internet, per giocare al meglio.

 

Strategie Delle Tavole Reali

  • Giocare sulla nostra tavola: consiste nel fare il maggior numero di punti sulla nostra tavola, complica così l'uscita del nostro avversario e se possiamo attaccare una pedina avrà più difficoltà a tornare al gioco. 
  • Combinazione: combina la creazione e la fuga o, in altre parole, la costruzione della nostra tavola con i due corridori della tavola interna al contrario.
  • Gioco rischioso: si rischia esponendo i blot, creando posizioni vantaggiose o tentando l'avversario ad attaccarvi. A differenza del gioco sicuro, i rischi possono portare alla vittoria, ma possono anche portare alla sconfitta
  • Rischio sicuro: proteggere i blot esponendo gli altri che tentano l'avversario. 
  • Fuga: si concentra sulla fuga il più presto possibile con le nostre back checker, così chiamate in inglese. Ci sono due lanci in cui dovremmo ottenere: 6-5 e 6-6. Qualsiasi altra combinazione esporrà le nostre pedine. 
  • Gioco posteriore: crea numerose ancore sulla tavola interna dell'avversario, impedendogli di salvare le sue pedine e costringendolo ad esporle all'attacco. 
  • Gioco sicuro: si concentra sul lasciare il minor numero possibile di macchie. Questa strategia suggerisce di creare il maggior numero possibile di picchi del tabellone, impedendo al tuo avversario di attaccare le tue pedine. Tuttavia, questa strategia non è sempre vantaggiosa, in quanto non crea opportunità per noi di vincere la partita, che vengono sfruttate dall'avversario.

Dobbiamo tenere a mente che un gioco lungo ed estenuante porta i suoi rischi e la fortuna gioca un ruolo importante, un doppio tiro alto può permettere all'avversario di fuggire dal nostro gioco. La scelta della migliore strategia cambia a seconda dei movimenti dell'avversario.

 

Ruolo del Dado nelle Puntate di Backgammon Online

Il backgammon si gioca su una puntata concordata (o su un numero di punti nelle partite di torneo). Nel corso della partita, un giocatore che crede di avere un vantaggio sufficiente può proporre di raddoppiare le proprie giocate. Puoi farlo solo quando è il tuo turno e prima di lanciare i dadi. Un giocatore a cui viene offerto un doppio può rifiutarlo, ma in questo caso perde il gioco e paga la puntata originale. L'alternativa è di accettare il doppio e continuare a giocare per la nuova puntata superiore. Un giocatore che accetta un doppio diventa il proprietario del dado e solo lui può fare il prossimo doppio.

I doppi successivi nello stesso gioco sono chiamati redobili. Se un giocatore rifiuta un raddoppio, deve pagare la puntata che era in gioco prima del raddoppio. Se non lo rifiuta, diventerà il nuovo proprietario del dado e il gioco continuerà con una puntata doppia rispetto alla precedente. I doppioni possono aumentare la puntata originale fino a 64 volte. Riscuoti subito uno dei nostri bonus casino di benvenuto ed inizia a giocare a Backgammon online nei casino Italiani.