Ninja passa a mixerTyler Blevins, meglio conosciuto come 'Ninja', è uno dei più noti streamer e giocatori di videogiochi. A metà dello scorso anno è riuscito a battere un record a Twitch, giocando 'Fortnite' contro Kim Dotcom mentre erano osservati da più di 600.000 spettatori. Uno degli eventi del mondo degli eSports più di successo.

Attraverso il suo account Twitter ha annunciato che è giunto il momento di passare al "prossimo capitolo", e questo significa che Ninja lascia Twitch e passa alla concorrenza. In particolare a Mixer, la piattaforma di streaming di Microsoft.

100% FINO A 1000€ + 25€ GRATIS

Per chi non lo sapesse, Mixer è la continuazione di Beam, un servizio acquisito da Microsoft nel 2016. Da allora è esistito come potenziale concorrente contro servizi consolidati come YouTube e Twitch.

 

MIXER HA UN ABBONAMENTO MENSILE

Mixer ha molte somiglianze con Twitch, ed è utilizzato principalmente per realizzare videogiochi in streaming. Essendo Microsoft, uno dei suoi principali punti di forza è l'integrazione con Xbox One e Windows 10.

Come Twitch, puoi pagare un abbonamento mensile a Mixer (7,99 dollari, contro i 4,99 dollari di Twitch). In questo modo si può accedere a speciali emoji ed evitare la pubblicità. Al momento, sono già disponibili gli streaming di Ninja in questa nuova piattaforma. 

I fan di Ninja si sono visti ben disposti a "cambiare" piattaforma anche solo per vedere il loro streamer preferito "in azione". Per il mondo dei casinò online non cambia molto, in quanto, gli eSports, non saranno affettati da questo cambio di una delle star dello streaming di sport virtuali a livello globale.

 

FUTURO DI ALTRI STREAMERS SU TWITCH

Sembra che Ninja non sia stato l'unico streamer ad essere avvicinato da Microsoft, ma altri siano stati contattati dal colosso. Per ora non è stata pubblicata la lista, eppure pensiamo che - molto presto - qualcuno verrà allo scoperto per darci modo di vedere se altri streamer di successo passeranno a giocare con questo colosso informatico.